lunedì 23 gennaio 2017

L'Odissea di Cicoria

Dato che tutto si è concluso con un bel finale, vi racconto di una disavventura durata da agosto a dicembre 2016.

Forse qualcuno ricorderà che mi sono stati regalati due coniglietti che il proprietario non voleva/poteva più tenere (QUI) e da me ribattezzati Rapa e Cicoria.
Quando li ho ricevuti, i coniglietti erano ancora cuccioli ma crescendo si è potuto capire che sono due maschietti e con la maturità, hanno cominciato a litigare.
Una sconvolgente mattina li ho trovati sanguinanti a causa di un litigio più feroce del solito e così li ho divisi e ho messo Cicoria in un recinto provvisorio nell'attesa di prendere un'altra gabbia.
Da cuccioli erano di una tenerezza suprema.

A causa di non so quale fatalità orribile e sfortunata, Cicoria ha preso a calci il recinto ed è riuscito a incastrare una zampa fra le sbarre e a spezzarsela.
Forse non gli piaceva la nuova sistemazione o forse, stando nel posto dove lavoro (una specie di officina in periferia), si sarà spaventato sentendo abbaiare dei cani all'esterno o vedendo qualche lucertola in giro (il recinto resta sul pavimento quindi dona meno sicurezza di una gabbia posta in alto e fornita di un piccolo rifugio chiuso).. la cosa certa è che ha scalciato come un pazzo.
L'ho portato dal veterinario che subito mi è parso poco positivo perchè la frattura era in un punto un po' complicato e aveva creato tante piccole schegge di osso.
Mi è stato subito detto che avevo 3 opzioni non troppo felici: amputare la zampa; far fronte ad una certa spesa e tentare una operazione; sottoporlo a eutanasia se non volevo/potevo affrontare questo problema perchè, se non si fosse intervenuti subito, sarebbe ugualmente morto fra atroci sofferenze.
L'ultima opzione per me era impensabile e ho deciso di farlo operare con gli alti rischi che l'operazione comportava su un coniglietto che solo per lo stress, sarebbe potuto morire di infarto o avrebbe potuto non risvegliarsi più dall'anestesia. C'era anche la possibilità di non riuscire nell'operazione a causa della fragilità delle sue ossa.
Radiografia della frattura.

I coniglietti (e roditori in generale) rischiano molto di più la vita in una operazione rispetto a un cane o un gatto perchè il loro battito cardiaco è molto più veloce, inoltre sono più fragili e il loro metabolismo richiede che mangino (ed espellono) continuamente quindi, se dopo l'anestesia non si nutrono subito, possono morire per un blocco intestinale.
Grazie all'aiuto di uno specialista e al minuzioso (quasi artistico) lavoro del chirurgo, Cicora ha superato l'operazione.
Al suo osso è stata applicata una struttura interna e una esterna di metallo (nella foto appare bianca perchè è stata ricoperta di gesso per essere meno fastidiosa) e una serie di anellini che tenevano insieme tutte le schegge di osso che si erano staccate.
Durante tutta la convalescenza, ho deciso di tenere Cicoria in casa per potergli dare tutte le cure di cui aveva bisogno.
Il giorno dopo l'operazione.. si vede che è molto provato.

Il tempo passava e i miei coniglietti crescevano.. Rapa è diventato il boss indiscusso della sua gabbia e questo suo aspetto ribelle gli si addice perchè a differenza di Cicoria, è un coniglio un po' monello visto che morde non appena si tenta di prenderlo in braccio.
Ci tengo a precisare che i conigli non possono stare sempre in gabbia; hanno bisogno anche di uscire, correre un po' e curiosare (e infatti ogni volta che prendo Rapa per fargli fare un giro, mi distrugge di morsi.. credo di aver bisogno di un guanto da falconiere.. ^^).
Mai visto prima un coniglio con una faccia simile..
 faccia? quale faccia?

Cicoria invece è stato perfettamente a suo agio in casa.
Temevo che i miei gatti potessero importunarlo ma non è accaduto, anzi, Ponyo lo ha adorato da subito.
Ponyo è incredibilmente amorevole con lui.

Dopo mesi di attesa, l'osso è riuscito a calcificarsi e finalmente Cicoria era pronto per affrontare una nuova anestesia per togliere la struttura di metallo. Ci sono voluti 4 mesi e mezzo!
Cicoria è un coniglietto molto docile e tranquillo
a differenza di Rapa.

Anche questa volta si presentavano molti rischi e soprattutto, lo specialista non sarebbe stato presente perchè si era trasferito.
Ammetto di aver notato un po' di smarrimento degli altri veterinari senza un persona con la giusta esperienza e questo mi dava ansia ma fortunatamente, anche se ci sono stati piccoli intoppi, l'operazione è andata bene e Cicoria ha mostrato una grinta da leone.
Qui Cicoria è ancora intontito dall'anestesia.

Ora Cicoria sta bene, ha la zampetta operata un po' storta rispetto all'altra ma riesce tranquillamente a camminare, a grattarsi e pulirsi da solo.
Appena torna la primavera lo riporterò dove lavoro e avrà una nuova lussuosissima gabbietta tutta per lui.
Cicoria nel vaso di piantine che faccio crescere per lui..
biologiche e concimate da Ciocoria stesso!
Anche lui da il suo contributo!

24 commenti:

  1. Ma povero animalino!! Sono contenta che alla fine si sia risolto tutto per il meglio :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ha passate un sacco e di certo ha sofferto molto in silenzio ma alla fine si è risolto tutto per il meglio. :)

      Elimina
  2. Beh, l'importante è che tutto si sia risolto bene. E speriamo che Cicoria goda di ottima salute per i prossimi anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti sono veramente contenta di come è andata alla fine perchè i rischi erano tanti e a Cicoria è andata veramente bene rispetto ad altri coniglietti con problemi di questo tipo. :p

      Elimina
  3. Ma che amore di coniglietto!!E che avventura,hai visto ha dimostrato di essere più forte di quanto si possa pensare!Sono fortunati ad avere una mamma come te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti ha avuto una gran forza di volontà e si è comportato sempre benissimo! Ho un piccolo leone! xD

      Elimina
  4. Ultimamente sono sensibile a tutto... Sono felice che sia finito tutto bene. Che vedendo le foto, mi si è stretto il cuore :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maddai... cos'è tutta questa tenerezza che ti è venuta??? xD
      Alla fine è andato tutto bene anche se avevo una gran paura. In effetti ho aspettato che tutto fosse finito prima di parlarne perchè ho vissuto quel periodo nell'angoscia che qualcosa andasse storto. :s

      Elimina
  5. Mi dispiace tantissimo che tu e Cicoria abbiate dovuto sopportare tutto questo, per fortuna si è risolto tutto per il meglio!
    Quei coniglietti hanno dei musini da morire dal ridere e di tenerezza *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I loro musini sono tenerosissimi.. a Cicoria do un sacco di bacetti sofficiosi mentre con Rapa non ci provo nemmeno perchè c'è il rischio che con un morso mi asporti il labbro inferiore.. ^^
      Sembra incredibile ma se danno un morso deciso sono capaci di trafiggerti pericolosamente. Immagina che ho tutta la base dei miei jeans strappata perchè quando faccio fare un giro a Rapa e a lui non sta bene qualcosa, viene da me e mi strappa i pantaloni.. -_-

      Elimina
  6. Meno male che è andato tutto bene! Ho guardato le foto e letto tutto con gli occhi a cuoricino, sono tenerissimi e tanto buffi... (la foto della faccia - quale faccia - mi ha fatto morire ^_^)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rapa è un capellone.. in estate vorrei spuntargli un po' quella frangetta.. xD

      Elimina
  7. Sono contenta che tutto sia andato per il meglio!

    Cicoria tra l'altro ha un musetto adorabile e molto espressivo, in una delle foto sembra quasi un gattino! :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo vedessi sbadigliare andresti in brodo di giuggiole.. però è difficilissimo cogliere l'attimo per una foto! :s

      Elimina
  8. L'aspetto di Rapa incute timore XD XD XD.
    Sono contenta che quest'avventura si sia conclusa per il meglio dopo tante tribolazioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sai continuo a tribolare con altro.. non ho mai pace! :s

      Elimina
  9. Che bei coniglietti! *_* Sono contenta che sia andato tutto bene.

    RispondiElimina
  10. Non ho molto da aggiungere ai commenti sopra ma complimenti davvero per come hai gestito tutto e per l'amore che ci metti ogni volta nell'occuparti dei tuoi conigli e di tutti i tuoi animaletti in generale, sei molto ammirevole e non potresti fare di meglio! :) Sono felice sia finito tutto bene e Cicoria si sia rimesso del tutto! ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono i miei tesori e si affidano a me quindi faccio del mio meglio! ;p

      Elimina
  11. Che teneri coniglietti! Meno male che la zampa di Cicoria è guarita... e provo un senso di rispetto per te che hai curato Cicoria con tanto amore e tanta tenacia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio. Non avrei potuto fare diversamente! ;p

      Elimina
  12. Meno male che sta meglio, quando ho iniziato a leggere mi è preso un colpo!!!
    Una carezzina per tutti i tuoi animaletti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente.. te li sbaciucchio tutti! xD

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...