martedì 4 ottobre 2016

Il Porto Proibito

Finalmente sono riuscita a leggere Il Porto Proibito.
Un giovane naufrago che ricorda solo di chiamarsi Abel, viene fatto salire a bordo di un vascello dalla Marina britannica che sta facendo rotta verso casa, a Playmuth.
Continuando a non avere memoria, Abel viene ospitato in una locanda gestita da tre sorelle appena divenute orfane del padre che era a comando proprio della nave che lo aveva salvato.
Abel inizia così a fare tesoro di nuovi ricordi e nuove esperienze grazie a tutte le persone che incontrerà sul suo cammino e che gli permetteranno di avere una nuova e più profonda visione della vita. I più importanti insegnamenti li riceverà da Rebecca, tenutaria di un bordello, rivestita di un nostalgico segreto.

Questa graphic novel tutta italiana è stata davvero MAGNIFICA.. non penso di aver trovato anche solo un difetto, un punto morto, un qualsiasi dettaglio che possa non invogliarmi a rileggerlo ancora e ancora; inoltre l'edizione BAO è fantastica.
Abel è un protagonista buono, ingenuo che assieme al lettore trova una nuova vita e una nuova strada grazie ad una serie di personaggi stupendi e talmente ben caratterizzati,  da avere l'impressione di conoscerli da sempre.
Al suo fianco, la magnetica e distaccata Rebecca che, come una guida, gli mostrerà una verità sorprendente e molto più profonda di quello che la storia sembra prospettare.
Velato da mistero e misticismo, questa lettura, dolce e malinconica, è consigliata davvero a tutti coloro che desiderano emozionarsi.

19 commenti:

  1. Nel corso degli sconti Bao gli ho preferito Il suono del mondo a memoria e Kobane Calling ma prima o poi lo recupererò anche io, ne parlate tutti troppo bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io mi sono lasciata trascinare dalle voci degli altri e ne sono davvero contenta!

      Elimina
  2. Purtroppo non ho fatto in tempo a prenderlo con gli sconti, ma ho letto che a novembre uscirà una specie di edizione deluxe e magari babbo natale mi farà la grazia u_u
    Mi incuriosisce tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me hanno detto di questa edizione deluxe; sono tentata di prenderla ugualmente.. vedremo cosa dice il portafogli per allora. ^^

      Elimina
  3. Sono proprio contenta che ti sia piaciuto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono rimasta davvero incantata anche perchè mi capita di rado di uscire dal mondo dei manga per addentrarmi in fumetti di altro genere.

      Elimina
  4. Devo dire che mi è venuta voglia di leggerlo ^^

    RispondiElimina
  5. Di fronte a una recensione così entusiastica anche a me viene la curiosità di leggerlo :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di recensioni migliori che ne sono tante in rete.. io sono sempre di pochissime parole. ^^
      Però lo trovo davvero un bellissimo volume.. penso non ci sia qualcuno a cui non lo consiglierei!

      Elimina
  6. Ne parlano tutti troppo bene e non ti nego che mi ispira (e non poco). Potrebbe essere uno dei miei acquisti di Lucca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me DEVI prenderlo.. è davvero tanto bello!

      Elimina
  7. Bellissimo! Un piccolo gioiello!

    RispondiElimina
  8. Purtroppo ancora lo devo recuperare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ci ho messo una vita per cominciare a leggerlo.. ^^
      Troppo poco tempo.. :p

      Elimina
  9. A Lucca riuscii a scambiare due parole con la scrittrice (il marito, il disegnatore, era occupato) e mi raccontò che una volta finito han pianto sia lei che il ragazzo addetto alla revisione... e ho pianto anche io xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah.. che carini!
      Di sicuro è stato un progetto lunghissimo che ha richiesto tutte le loro energie ma alla fine ne è uscito un gioiellino!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...