lunedì 13 settembre 2010

La ricetta dell'allegria

Sabato pomeriggio mi sono dilettata nella preparazione della SANGRIA.
Questo perché mi aspettava una cena con alcuni amici e avevamo deciso di renderla “allegra”.

La mia ricetta è questa:
2 mele;
2 pesche;
2 arance;
1 limone;
50 gr. di zucchero;
1,5 l. di vino rosso;
750 cl. di gassosa;
50 cl. di brandy;
1 stecca di vaniglia;
1 stecca di cannella;
10 chiodi di garofano.

Tagliate mele e pesche in cubetti e lasciatele macerare con brandy e zucchero in una coppa.
In una coppa più grande disponete arance e limone tagliati in fette insieme alle spezie e aggiungete vino e gassosa.
Lasciate macerare entrambi per almeno un'ora.
Poi filtrate il vino dalle spezie e gli agrumi e unitelo alla frutta macerata con brandy e zucchero e lasciatelo riposare in frigo per almeno 2 ore.
Dopo finalmente si può bere!!! xD
KANPAI!

Per essere in tema abbiamo preparato anche le tortillas! :)

4 commenti:

  1. Altro che allegria... Roba da allucinazioni...yoho ho ho ho ho
    Sono ubriaca solo a vederla preparare! @_@

    RispondiElimina
  2. Ma noooo.. quando la bevi, scende giù come un succo di frutta!
    ..è il dopo essere scesa che non è più molto chiaro..

    RispondiElimina
  3. davvero una cena allegra ihihih!

    RispondiElimina
  4. Diciamo che la cosa dipende anche dai commensali ma solitamente ha un buon effetto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...