giovedì 4 luglio 2019

followers

Meglio evitare la gente esibizionista che ha strane fisse di notorietà in testa! >_>




ALCUNI GIORNI DOPO...


ALCUNI GIORNI DOPO...




36 commenti:

  1. Questo post è bellissimo per il messaggio che ci offre.
    Purtroppo per molti i social sono proprio come li descrivi e si arriva a perdere amici pur di avere follower. Brava Nyu. Lieto giorno:)
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Sono contenta di riuscire a comunicare qualcosa (anche se sono situazioni un po' tragiche) con le bambole.

      Elimina
  2. Hai messo in fotoromanzo quel che davvero succede.
    Quanta gente è ossessionata dai seguaci? Quanti sacrificano persone reali per 100 virtuali?
    E soprattutto, quanti si rendono ridicoli (zoccole, in questo caso) per apparire?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tantissimi.... a volte poi ti ritrovi a vedere gente che più o meno conosci nella vita reale e scopri dai social che non è nemmeno lontanamente come immaginavi che fosse.

      Elimina
  3. Nella sua ironia, questa striscia non è neppure troppo surreale. Purtroppo c'è davvero chi, in nome di mezza visualizzazione in più, magari posterebbe (anzi, posta) immagini che mettono in grave imbarazzo amici reali e non virtuali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai prendo sempre spunto dalla realtà perché è molto più incredibile (per non dire allucinante) della fantasia.

      Elimina
  4. Caspita che bella storia!
    Complimenti.
    P.S. Proprio ieri ho perso un lettore fisso. Chissà chi sarà.
    Ma pazienza, sopravviveró.. 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I lettori fissi vanno e vengono.. io ormai non ci bado più.
      Mi concentro solo su chi commenta e si fa conoscere in modo genuino. ;)

      Elimina
  5. Strega malefica e bastarda, punto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena ho letto il tuo commento ti ho immaginato (più o meno come una sagoma nera) prendere la mia barbie antipatica dalle gambe e sbatterle la testa sul tavolo e sul muro.... ^^

      Elimina
  6. Quanto mi piacciono questi tuoi post : )
    e poi hai affrontato un bell'argomento … eh già , questo continuo voler apparire a tutti i costi
    Avere centinaia di "mi piace" e … followers a tutti costi!!
    E sì , ha perso un'amica … ma cosa vuoi che sia!!! : (
    Ciao Nyu : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente anche la parola "amicizia" ha perso il suo valore con l'arrivo dei social.

      Elimina
  7. Storia molto attuale purtroppo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'attualità ha davvero qualcosa che non va.. :s

      Elimina
  8. La cosa triste è che la realtà e la fantasia non si distinguono quasi più...sigh

    RispondiElimina
  9. Divertente,anche tragicamente reale!Io il contrario.su fb ho tolto l'amicia a persone perche esageravano con cento selfie al giono e non ne potevo più!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In verità anche io.. e ho fatto la stessa cosa su Instagram.
      Non capisco quale meccanismo di egocentrismo scatti in alcune persone. Posso comprendere che qualcuno si faccia un selfie ogni tanto ma c'è gente che ne pubblica 3 o 4 (ma anche decine) al giorno. ^^

      Elimina
  10. Accidenti, bravissima. Hai perfettamente fotografato, attraverso un fumetto iconografico, alcuni dei problemi del mondo social. Con un'ironia davvero convincente. Capito per caso sul tuo blog, sarà un piacere seguirti da oggi in poi. Hai una nuova follower😁😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio.
      Purtroppo non ho molto tempo da dedicare a questi fumetti, quindi ne pubblico davvero pochi, ma cerco sempre di fare del mio meglio.. ^^

      Elimina
    2. Avrò modo di conoscerti meglio strada facendo!
      A presto.

      Elimina
  11. In realtà il problema dei social va ancora più a fondo e si vede alla terza vignetta: la mancanza di contenuti.
    Vai su Youtube è si sono moltiplicati i canali di ragazze che si provano vestiti o bikini o quelli di ASMR, alla faccia del "dare contenuti di utilità e qualità". Bah.
    Vabbè, poi ci sarebbe il discorso di coltivarsi i propri follower, ma sorvoliamo... Sembra che uno di debba seguire per forza, e se smette, inferno su di lui, manco avesse firmato un contratto legale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di essere riuscita a racchiuderlo in un fumetto.
      Io per prima non sono una blogger dai grandi contenuti ma tratto il mio blog come un diario senza pretendere nulla. Altre persone invece pubblicano appositamente per avere un riscontro e non importa quali contenuti siano costretti a mostrare, vogliono il successo a tutti i costi. Non ho mai ben compreso questa esigenza di "gloria" ma pare che per molte persone sia importante.

      Elimina
  12. Una foto storia molto vera :), c'è troppa gente ossessionata dai followers e dai "mi piace"!

    RispondiElimina
  13. io me ne frego, chi mi vuole seguire e benvenuto chi non mi vuole seguire pazienza, non ne faccio una ragione di stato, cmq non si può certamente piacere a tutti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io la penso così ma non è un discorso che vale per tutti.
      Ci sono persone che scrivono con il preciso scopo di essere seguite e diventare note in qualche modo. :s

      Elimina
  14. Wow, a quanto pare metto like su InstaDram a un sacco di porcherie! X°D

    La gente che si vende (o svende i propri amici/parenti/compagni) solo per avere qualche follower in più mi fa veramente tristezza. Per fortuna in rete ci sono anche persone che portano contenuti interessanti.
    Tipo te. ♡.♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie.. che ammoreeee!
      Non so quanto quello che scrivo sia interessante ma fa piacere che qualcuno lo apprezzi o riesca a vedere quello che vedo io.

      Elimina
  15. Quanta verità!! Io certe dinamiche non le sopporto più, specialmente da quando ho avuto modo di conoscere alcune persone che in rete sembravano simpaticissime e spontanee, e invece mi sono resa conto che nella realtà sono antipatiche e si credono delle dive. Il problema del "crearsi un personaggio" ti fa vivere in un mondo virtuale e vuoto, perché chi ti conosce sa bene che non stai mostrando la realtà, e chi non ti conosce magari ti apprezza, ma non è meglio un buon amico a centinaia di followers?

    Comunque queste fotostorie sono bellissime e ben fatte, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono persone che conosci nella realtà e che poi guardi come si atteggiano in rete e ti viene da vomitare, altre che conosci in rete e poi vedi come sono nella realtà e vomiti ancora. Si vive tra maschere, falsità e vomito! :s

      Elimina
  16. Ciao Nyu! Era da un pó che non venivo sul tuo blog e questo articolo mi ha fatto ridere.
    Sei molto brava e sorpattutto hai trasmesso un messaggio importante. Purtroppo le persone dimenticano il lato umano per la popolarità, peccato che poi, nella realtà, saranno le persone più sole. 😘❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Sono contenta che la mia storia ti sia piaciuta. Purtroppo sono realtà che più o meno tutti possiamo osservare perché sono tristemente molto diffuse.. :s

      Elimina
  17. E' bellissimo posto. Penso che sia una malattia sociale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo penso anche io.. più passa il tempo e più queste malattie sociali aumentano.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...