lunedì 13 giugno 2016

un geco per amico

Con l'arrivo della bella stagione (...più o meno...), ho potuto fare il mio consueto birdwatching da casa.
Oltre piccioni, passeri, gazze e cornacchie; ho scovato un bellissimo falco grillaio...

....e quello che credo sia un zigolo giallo (ovviamente ho cercato in rete perchè non conosco i loro nomi).


Intanto sul mio terrazzo è avvenuto il miracolo:
dopo 3 anni che possiedo una pianta di ribes, quest'anno ha finalmente deciso di regalarmi i sui frutti... un misero grappolino da 3 bacche.. ^^ 
..sempre sperando che poi qualche uccello non le rubi.. >_>
Iniziavo a pensare che non mi avrebbe mai dato frutti.

Gli alkekengi invece sono sempre produttivi (e a volte anche infestanti).

Anche il corbezzolo ha deciso di fruttare al massimo.. 
Se tutto andrà bene, in autunno potrò mangiarne i frutti!

Ad assistermi col giardinaggio c'è sempre un geco che ormai non so più da quanto tempo vive sul terrazzo.. l'anno scorso ha anche perso la coda (non so come) ma sembra proprio che gli stia ricrescendo per bene.
Mia madre lo detesta e vorrebbe farlo fuori ma io lo trovo davvero carino (oltre ad essere assolutamente innocuo).



In questi giorni ho anche avuto la possibilità di raccogliere i gelsi; ormai è sempre più raro trovarne, un vero peccato perchè sono davvero deliziosi!


12 commenti:

  1. Che bella tutta questa natura in casa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che non ho verde nei dintorni, me lo sono creato.. a me piace tantissimo! :)

      Elimina
  2. Se non conoscessi casa tua, sembrerebbe tu abbia una vera e propria serra! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari avessi la possibilità di farne una.. ma come sai, lo spazio è quello che è.. ^^

      Elimina
  3. In campagna qui le cornacchie hanno spodestato piccioni e tortore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha.. in effetti le cornacchie si sono spostate in città solo negli ultimi anni, prima non ne vedevo mai!
      Ci invaderanno! @_@

      Elimina
  4. Dalle mie parti si dice che non bisogna mai ammazzare un geco (anzi, una "cerammandola", in dialetto la chiamano così) perché porta male... Non so se sia vero ma vedo che nel tuo caso non c'è alcun pericolo che possa accadere :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da me la chiamano "lucertola imbracidata".. ovvero qualcosa simile all'essere andato a male.
      Non so perchè visto che non ha niente che mi possa ricordare una cosa del genere.. forse perchè vive in posti umidi e bui.. non so davvero.
      Cmq a me piacciono molto con i loro occhioni e quelle manine da spiderman! xD

      Elimina
  5. Ma è stupendo! Da me un volatili così non si vedono.
    Invece i gechi mi fanno paura... Lo so, sono una pappamolla haha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In verità molte persone non sanno che ci sono perchè non stanno a fare birdwatching dal terrazzo come faccio io.. muhahahaha! Questi uccelli sono comuni ma difficili da scovare! :p

      Perchè ti fanno paura i gechi??? non possono mica aggredirti! @_@

      Elimina
  6. Se non è uno Zigolo (anche se quasi certamente lo è) è un Verzellino! 'Sti uccellini giallini sembrano tutti uguali, ma in realtà ce ne sono tanti (c'è pure il Lucherino...ahahahah tutti nomi simpatici XD).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma daiiii, conosci anche gli uccelli???

      In effetti poteva essere anche un verzellino dalle foto che ho visto in rete... non credo di essere capace di identificarlo.. :p

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...