venerdì 4 aprile 2014

7 bambole

La settimana scorsa sono andata a Bari.. MANGA!

Inoltre, durante il tragitto del bus dalla mia cittadina a Bari, vengono fatte delle fermate in altri paesi e a Casamassima ho visto una cosa che non avevo mai notato in vita mia: all'esterno di alcune case erano appese della bambole chiuse in bustine trasparenti.
Essendo conservate in buste, mi è sembrato evidente che fossero messe lì per restarci, e così ho fatto delle ricerche in rete.
Sono 7 bambole cucite a mano che servono a contare le settimane di quaresima; ogni domenica ne viene aggiunta una, fino ad arrivare alla settima che rappresenta la Pasqua.
..è un'usanza davvero carina e non mi capacito di come sia possibile che, la tradizione di un paese così vicino al mio, sia così sconosciuta!
Purtroppo non ho potuto fare foto dal bus ma ve ne lascio una trovata in rete..
Il link di riferimento per foto e informazioni è QUI.

26 commenti:

  1. In effetti questa usanza non la conoscevo...

    RispondiElimina
  2. Grazie per aver arricchito il nostro baglio flokloristico - culturale.

    Anche io voglio l'albo di Finn e Jake :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggo solo ora "baglio flokloristico - culturale" quando invece volevo scrivere bagaglio folkloristico - culturale. O la mia tastiera mi odia o devo andare urgentemente dall'oculista -.-"

      No, qua da me no, è arrivato solo Fionna e Cake, un solo albo, gli altri non si sa se arriveranno, ma Finn e Jake no :-(

      Elimina
    2. Come sai, io sono la regina degli errori con la tastiera.."Leogolas" rimarrà il più indimenticabile!

      Spero che anche gli altri albi arriveranno.. in ogni caso, meno ma le che c'è internet!

      Elimina
  3. Thanks for the link, it was very interesting to get to know this tradition. I love traditions, I wish my country had more of them kept, it's part of the history.

    RispondiElimina
  4. Dai Nyu , falle anche tu le bambolineeee! So che tu puoi! ( se non ora, per Natale!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari le faccio per la prossima Pasqua.. però nel mio paese non c'è questa tradizione..

      Elimina
  5. La tradizioni locali sono sempre particolari. Qui da me, per dire, in una città fondamentalmente sinistrorsa, guai però a parlare male della processione del venerdì santo e degli incappucciati che sfilano a piedi nudi con catene legate alla caviglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tradizione supera ogni contesto.. spero.. credo.. ^^

      Elimina
  6. Viste così sembrano impiccate!
    Magari avrebbero potuto metterle nella ringhiera del balcone!! Sarebbe anche carino scoprire se le bambole sono generiche oppure hanno determinate caratteristiche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelle che ho visto io erano appese meglio ma non ho potuto fare una foto! ^^
      Cmq nel link che ho lasciato sono descritte una per una.

      Elimina
  7. Che cosa carina quella delle bambole! E' davvero un'idea particolare, come tradizione mi piace ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hanno detto che nel centro storico del paese ce ne sono tantissime.. spero di poterlo vedere un giorno! :p

      Elimina
  8. Credo che un usanza così non l'abbia mai letta!
    Eppure ho fatto un esame di Storia delle Tradizioni Popolari :D ehhe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ogni paesello ce ne sono di diverse.. credo sia impossibile conoscerle tutte..
      Mentre cercavo su google informazioni su queste bambole, non immagini quante altre tradizioni assurde sono venute fuori!

      Elimina
  9. Questa delle bambole proprio non l'avevo mai sentita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io che praticamente abito a pochi passi! :s

      Elimina
  10. Prophecy come è, vale la pena? Ce l'ho in lista tra i fumetti da recuperare perchè mi ispiravano le copertine :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho iniziato a leggerlo ma l'ho preso perchè blogger di fiducia ne hanno parlato benissimo.. e poi sono pochi numeri.. ;p

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...