martedì 26 luglio 2016

Fiume Tara

Sabato scorso sono stata con la mia famiglia al fiume Tara.
Il Tara è un piccolo fiume che nasce dal riaffiorare in superficie delle acque sotterranee delle Murge e che arriva a sfociare nel mare che tocca Taranto.
La leggenda narra che, 2000 anni prima di Cristo, Taras, figlio del dio Poseidone e della ninfa Satyria, sbarcò nei pressi della foce di un fiume attirato dalla sua visione limpida e rigogliosa; in quel momento apparve un delfino e Taras, immaginando un segno di buon auspicio, decise di edificarvi una città; fu così che il fiume venne chiamato Tara in suo onore e, la città che sorse alla sua foce, divenne Taranto.

Non ero mai stata in questo posto perchè, per gli inesperti, non è semplicissimo trovare zone da cui è possibile accedere al fiume... ora che ci sono stata vorrei poterci tornare di continuo!
Per raggiungere la riva, alcune persone hanno "costruito" semplici appigli; quando qualcosa si rompe o rovina, un qualcuno qualunque si prodiga a sistemare per mantenere intatto l'accesso.

Il fiume è molto pulito, temevo di trovare della spazzatura e invece è chiaro che la gente del posto ci tiene davvero a quel piccolo paradiso!

L'acqua è limpida ed è possibile addirittura vederne il fondo.. se non si è schizzinosi per il tappeto di alghe e le piccole creature che popolano il luogo (pesci, granchi, insetti vari), questo posto è veramente stupendo!!! 

..e a proposito di creaturine... dato che ero con la mia cuginetta, ci siamo messe a pescare pesciolini con il retino!
Abbiamo essenzialmente preso delle piccole gambusie che affollavano la riva.
Questi pesciolini sono molto comuni nei fiumi e a volte sono venduti anche nei negozi per gli acquari.
Non hanno colori o caratteristiche speciali ma sono estremamente resistenti e graziosi da vedere quando nuotano in gruppo.
Ne ho portate un po' a casa, e dopo un paio di giorni di trattamento con antibatterico (non si sa mai), le ho messe in uno dei miei acquari! 





8 commenti:

  1. Davvero un bel posto, anche se, essendo schizzinosa, non ci entrerei XD

    RispondiElimina
  2. Carino il Tara, è la prima volta che ne sento parlare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà è così piccino che non appare nemmeno chiaramente nelle mappe Google.. e in effetti speravo di trovare qualche pokemon nei paraggi ma non era segnalato quindi non appariva come un corso d'acqua! ^^

      Elimina
  3. Che bellissimo posto. E la storia è molto interessante.
    Come stanno i pesciolini?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stanno benissimo.. si sono ambientati bene nell'acquario! xD

      Elimina
  4. Risposte
    1. Voglio tornarci prima della fine dell'estate!!!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...